Rigenerazione conglomerati bituminosi 2017-11-26T13:20:47+00:00

Rigenerazione
Conglomerati Bituminosi

L’utilizzo costante e sempre più massiccio delle frese per pavimentazioni stradali ha provocato un enorme incremento di materiale, detto fresato, proveniente dal rifacimento delle strade stesse: questo materiale è soggetto a controlli restrittivi per il trasporto, lo stoccaggio e il riutilizzo.

L’evoluzione tecnologica nella produzione delle emulsioni bituminose consente oggi il totale riutilizzo di questo materiale, altrimenti destinato ad essere trattato come rifiuto, permettendo la realizzazione di prodotti ad elevata prestazione.
Le emulsioni per rigenerato sono prodotti derivati dal bitume: una miscela di bitume, acqua e additivi, rende il risultato ottenuto estremamente stabile e compatibile con il cemento, elemento integrante della miscela, utilizzato come parte igroscopica, al fine di eliminare l’acqua contenuta nell’emulsione. Il  prodotto ottenuto con queste tecnologie può essere utilizzato nell’ambito delle costruzioni stradali, per la realizzazione di strati di fondazione, strati di base ed anche per gli strati di collegamento.

Le macchine BERTOLI sono adatte all’impiego in situ, volto al riutilizzo dei materiali provenienti dalla fresatura della pavimentazione stradale, semplificando le operazioni di trasporto e stoccaggio, poiché rendono il fresato nuovamente impiegabile in cantiere.
Il controllo computerizzato, infine, permette di avere sempre un risultato con caratteristiche qualitative elevate e costanti.