Inertizzazione terre 2017-11-21T16:25:44+00:00

Inertizzazione Terre

Già duemila anni fa la calce era un elemento fondamentale nella costruzione stradale: i romani, maestri nella progettazione d’infrastrutture ancora sorprendenti per qualità e maestosità, utlizzavano questa sostanza, aumentando così la resistenza della pavimentazione, percorsa da carichi già allora estremamente pesanti. Oggi questa tecnologia è stata riportata in auge a causa della mancanza di inerti adatti alla realizzazione dei rilevati stradali.

Materiali terrosi con presenza di argille – e di conseguenza estremamente instabili – impiegati per il riempimento di scavi o la realizzazione di rilevati stradali, se opportunamente trattati con le giuste quantità di calce, diventano di elevata qualità.
La particolare conformazione delle vasche di deposito degli inerti negli impianti BERTOLI consente l’utilizzo di materiali che solitamente hanno la caratteristica di “impaccarsi”, rendendo impossibile la loro estrazione.

La serie ECO-MIX  è adatta all’impiego di terreni argillosi, assicurando massima prestazione per la gestione di piccole dosi di materiale. Il controllo computerizzato permette sempre il monitoraggio della qualità del prodotto finito.

La gamma ECO-TECH è  ideale invece per l’inertizzazione delle terre: il mescolatore continuo a doppio asse – con i suoi 52 utensili – permette la perfetta omogeneizzazione tra le argille e la calce, offrendo ogni volta un risultato  ottimo.
La computerizzazione degli impianti è il plus per ottimizzare la miscela dei componenti, migliorando stabilmente e sensibilmente i risultati finali ottenibili.