ECO-TECH 2017-11-27T17:27:40+00:00

ECO-TECH

Gli impianti della linea ECO-TECH sono concepiti per ottenere produzioni di grandi quantità,
senza rinunciare alla flessibilità e alla facilità di trasporto di un impianto mobile.

ECO-TECH 2.90 Basic

Gli impianti ECO-TECH 2.90 rappresentano un giusto compromesso tra la produttività dei modelli della gamma e la serie di impianti mobili di servizio tipo ECO-MIX.
La struttura telaistica (perimetrale tubolare in acciaio ad alta resistenza) è concepita a partire dagli impianti della linea superiore per non rinunciare a niente in termini di robustezza.

Nella versione basic la macchina è dotata di:

  • MISCELATORE bialbero in continuo da 90 mc/h a palette intercambiabili
  • Sistema GRAVIMETRICO di dosaggio degli inerti con CELLE DI CARICO
  • Sistema GRAVIMETRICO di dosaggio del legante con CELLE DI CARICO
  • Sistema completo per la produzione di CONGLOMERATO BITUMINOSO a freddo
  • Piedi meccanici manuali zincati

I corretti dosaggi, gestiti da un’elettronica ottimizzata, sono garantiti attraverso la presenza di celle di carico, sia per quanto riguarda gli inerti che il legante, che vengono proporzionati nelle formulazioni automatiche secondo il sistema a decremento del peso in continuo.
Una grossa comodità di utilizzo e gestione viene dalla scelta di equipaggiare la macchina con un sistema a doppio nastro per la gestione indipendente dei due inerti. Questo accorgimento permette di calibrare facilmente, ed in perfetta autonomia – anche per un utilizzatore poco esperto – gli inerti a disposizione in cantiere, facendo corrispondere sempre fedelmente i valori di estrazione dell’impianto con quelli forniti dai laboratori certificati.
Ricca di accessori (telo di copertura, sportelli laterali con chiusura a chiave, spioventi laterali parapioggia, pedane di ispezione ecc.) la ECO-TECH 2.90 Basic, sia nella versione Basic che nella versione più spinta, è perfettamente inquadrabile nell’ambito di qualsiasi cantiere per la realizzazione di prodotti di miscelazione semisecchi quali:

  • Misti cementati
  • Conglomerati con leganti alto prestazionali
  • Conglomerati bituminosi a freddo
  • Inertizzati
  • Calcestruzzi

A completare il quadro vi è un’interfaccia grafica di semplice gestione, frutto di anni di esperienza della storica azienda Bertoli nel settore dell’automazione industriale.

ECO-TECH 2.90 Basic

catalogo ECO-TECH 2.90 Basic
richiedi un preventivo

Gallery ECO-TECH 2.90 Basic

Dati Tecnici
ECO-TECH 2.90 Basic

Descrizione Unità di misura Valore
Nome ECO-TECH 2.90 Basic
Cod. Id. Impianto BI 160
Tipologia Impianto IMPIANTO PER PRODUZIONE DI CONGLOMERATI CEMENTIZI E BITUMINOSI A FREDDO
Ingombro Impianto
(con accessori)
mm 6300x2450x2475
(lunghezza x larghezza x altezza)
Peso Totale a vuoto (con accessori) Kg 5300
Alimentazione Elettrica
Potenza Elettrica Richiesta kW 32
Alimentazione V 380
Pannello Operatore 10.4 POLLICI (COLORI)
Ricette Memorizzabili > 100
Produzione Massima mc 90
Numero Totale Vasche Inerti 2
Capacità Massima Vasche Inerti mc 8
NUM. NASTRI ESTRATTORI indipendenti 2
NUN. TRAMOGGE LEGANTE IDRAULICO 1
CAPACITA’ TRAMOGGIA LEGANTE IDR.  mc 1,5
Granulometria Inerti Massima mm 35
Range Temperatura Esercizio Impianto °C (-5 / + 40)
GRUPPO MISCELATORE BIALBERO CONTINUO 90 mc/h

I dati riportati sono puramente indicativi. Il costruttore si riserva di effettuare modifiche senza obbligo di preavviso.

ECO-TECH 2.90 Evo

ECO-TECH 2.90 Evo è dotata, a differenza della versione Basic, di:

  • Gruppo generatore a bordo, per alimentare tutti i sistemi dell’impianto, compresa una coclea esterna (fornita su richiesta insieme al silo verticale/orizzontale per lo stoccaggio del legante) per la gestione automatica del legante da un silo di stoccaggio
  • Nastro trasportatore finale ripiegatile idraulicamente
  • Supporti stabilizzatori ad assetto variabile idraulici, per poter movimentare in completa autonomia, da o verso il mezzo di trasporto, senza necessità di sistemi di sollevamento esterni
  • Radiocomando

Questo allestimento rende la macchina completamente indipendente, flessibile, versatile.

ECO-TECH 2.90 Evo

catalogo ECO-TECH 2.90 EVO
richiedi un preventivo

Gallery ECO-TECH 2.90 Evo

Dati Tecnici
ECO-TECH 2.90 Evo

Descrizione Unità di misura Valore
Nome ECO-TECH 2.90 Evo
Cod. Id. Impianto BI 160
Tipologia Impianto IMPIANTO PER PRODUZIONE DI CONGLOMERATI CEMENTIZI E BITUMINOSI A FREDDO
Ingombro Impianto mm 8500x2440x3000
(lunghezza x larghezza x altezza)
Peso Totale a vuoto Kg 7500
NASTRO DI SCARICO Nastro a bordo reclinabile idraulicamente
ALTEZZA DI SCARICO NASTRO mm 3500
Alimentazione ELETTRICA tramite GRUPPO GENERATORE a bordo
Pannello Operatore 10.4 POLLICI (COLORI)
Ricette Memorizzabili > 100
Produzione Massima mc 90
Numero Totale Vasche Inerti 2
Capacità Massima Vasche Inerti mc 8
NUM. NASTRI ESTRATTORI indipendenti 2
NUN. TRAMOGGE LEGANTE IDRAULICO 1
CAPACITA’ TRAMOGGIA LEGANTE IDR.  mc 1,5
Granulometria Inerti Massima mm 35
Range Temperatura Esercizio Impianto °C (-5 / + 40)

I dati riportati sono puramente indicativi. Il costruttore si riserva di effettuare modifiche senza obbligo di preavviso.

richiedi un preventivo
catalogo ECO-TECH 2.150

ECO-TECH 2.150

Con i modelli ECO-TECH 2.150 è possibile ottenere produzioni orarie massime dell’ordine delle 150 mc/ora.
Grazie ad una precisa regolazione dell’impianto, equipaggiato con un’elettronica sofisticata “user friendly”, è semplice modulare dosaggi molto contenuti, dell’ordine di pochi metri cubi per ora. Questa funzionalità dà la possibilità di avere mix – come il calcestruzzo strutturale e la maggior parte dei conglomerati bituminosi a freddo – le cui produzioni devono essere gestite con grande precisione e a lotti di volume spesso minimi (si consideri la capacità di una betoniera).

La struttura robusta del telaio  e il design  fanno dell’ ECO-TECH 2.150 un impianto molto appetibile per  i costruttori che lavorino nell’ambito degli appalti stradali e civili strutturali.
Uno dei veri fondamenti che ha portato alla nascita della nuova linea ECO-TECH è la “modularità”: telaistica e sottogruppi sono stati concepiti, sin dalle prime bozze preliminari, considerando la possibilità di sfruttare la configurazione di base per ottenerne una customizzazione spinta: ad esempio, per aggiungere altre 2 vasche inerti alle 2 già presenti, basta replicare lo schema telaistico di base e le vasche già presenti.

Dati Tecnici
ECO-TECH 2.150

Descrizione Unità di misura Valore
Nome ECO-TECH 2.150
Cod. Id. Impianto BI 130
Tipologia Impianto IMPIANTO PER PRODUZIONE DI CONGLOMERATI CEMENTIZI E BITUMINOSI A FREDDO
Ingombro Impianto
(senza nastro finale e sovrasponde)
mm 11500X2100X2200
(lunghezza x larghezza x altezza)
Ingombro in fase di trasporto
(con sovrasponde reclinate)
mm 12300x2300x2200
(lunghezza x larghezza x altezza)
Peso Totale
(con sovrasponde ma senza nastro finale))
Kg 10000
Altezza Massima (con sovrasponde) mm 3300
Peso Nastro Finale (con cavalletti) Kg 1300
Altezza di Scarico Nastro finale mm 3500/4000
Potenza Installata kW 52
Alimentazione V 380
Pannello Operatore 10 POLLICI (COLORI)
Ricette Memorizzabili
(configurazione standard)
100
Produzione Massima tonnellate orarie
(metri cubi orari)
150
Numero Totale Vasche Inerti 2
Capacità Massima Vasche Inerti
(con sovra-sponde)
mc 15 (cadauna)
Numero Tramogge Cemento 1
Capacità Tramoggia Cemento mc 1,5
Granulometria inerti massima mm 50
Range Temperatura Esercizio Impianto °C (-5 / + 40)

I dati riportati sono puramente indicativi. Il costruttore si riserva di effettuare modifiche senza obbligo di preavviso.

ECO-TECH 3.130

Dotato di un potente mescolatore bialbero sincrono, ECO-TECH 3.130 è capace di produrre grossi quantitativi di materiale finito (conglomerati).
L’impianto dotato di:

  • Tre vasche inerti indipendenti in linea
  • Capiente cassone del cemento
  • Potente mixer bialbero
  • Nastro finale ad inclinazione variabile e ripiegabile longitudinalmente a bordo macchina
  • Stabilizzatori idraulici per il carico e scarico dell’impianto su mezzo di trasporto
  • Pompe liquidi di processo e gruppo elettrogeno a bordo

Ogni dosaggio è reso estremamente preciso e ripetibile grazie all’adozione, su ciascun gruppo (legante e inerti), di un sistema gravimetrico (celle di carico) a decremento di peso.
La presenza del gruppo elettrogeno rende l’ECOTECH 3.130 indipendente dall’alimentazione esterna, consentendone il posizionamento lontano da una fonte esterna. La forma del telaio a “collo d’oca” – e la presenza di stabilizzatori idraulici – fa sì che questa versione sia facilmente trasportabile.
Il nastro trasportatore finale, azionato idraulicamente, è progettato per essere inclinato, di modo da raggiungere altezze di scarico variabili e di poter ruotare attorno ad un asse verticale, così da coprire un raggio di circa 90° rispetto all’asse longitudinale dell’impianto stesso.
Con ECOTECH 3.130 si possono ottenere grosse produzioni, senza rinunciare a una grande mobilità.

ECO-TECH 3.130 Smart
richiedi un preventivo
catalogo ECO-TECH 3.130 Smart

Dati Tecnici
ECO-TECH 3.130

Descrizione Unità di misura Valore
Nome ECO-TECH 3.130 Smart
Cod. Id. Impianto C 176
Tipologia Impianto IMPIANTO PER PRODUZIONE DI CONGLOMERATI CEMENTIZI E BITUMINOSI A FREDDO IN CONTINUO
Ingombro Impianto mm 13450x2380x3660
(lunghezza x larghezza x altezza)
Peso Totale a vuoto Kg 16500
ALTEZZA DI SCARICO NASTRO FINALE
(movimentazione elettroidraulica)
mm 4400
POTENZA INSTALLATA (gruppo generatore a bordo macchina) kW 80
Alimentazione V 380
Pannello Operatore 10.4 POLLICI (COLORI)
Ricette Memorizzabili (configurazione standard) 100
Produzione Massima (dipendente dal prodotto da realizzare) tonnellate orarie
(metri cubi orari)
150
90
NUMERO TOTALE VASCHE INERTI (dosaggio gravimetrico in continuo) 3
CAPACITA’ MASSIMA VASCHE INERTI (con sovra-sponde) mc 26 (totali)
NUMERO TRAMOGGE CEMENTO (dosaggio gravimetrico in continuo) 1
CAPACITA’ TRAMOGGIA CEMENTO mc 3
Granulometria Inerti Massima mm 35
Range Temperatura Esercizio Impianto °C (-5 / + 40)

I dati riportati sono puramente indicativi. Il costruttore si riserva di effettuare modifiche senza obbligo di preavviso.

Tipologia di produzione

La gamma ECO-TECH permette di inserire, in maniera semplicissima, diverse formule di produzione in automatico o gestire in modalità manuale i dosaggi degli ingredienti.

Il settaggio dei parametri e la programmazione dell’impianto è illustrata, oltre che attraverso le note indicate a libretto U&M a corredo di ogni nostro impianto, da un tecnico BERTOLI al momento dell’avviamento.
In ogni caso è possibile guidare l’operatore anche da remoto direttamente dagli uffici BERTOLI Italia.

Si possono elencare le seguenti produzioni: